Torna l’iniziativa “Domenica al Museo” gratis



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

A partire dal 03 Giugno 2018 torna l’iniziativa ministeriale “Domenica al Museo”.
La prima domenica del mese i luoghi della cultura statali saranno ad ingresso gratuito per tutti i visitatori.
Saranno oltre 480 tra musei, siti archeologici e monumenti in tutta Italia che accoglieranno gratuitamente cittadini e turisti per una giornata dedicata alla scoperta del patrimonio culturale nazionale.
L’iniziativa mira ad avvicinare tutti all’arte, alla storia e alla cultura della nostra Italia e in tutte le sue edizioni ha visto la partecipazione di oltre 10 milioni di visitatori nei soli musei statali.

E’ il ministro Franceschini che nel 2014 ha istituito la “Domenica al Museo”. La norma stabilisce che ogni prima domenica del mese non si paga il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali. Il decreto, in vigore dal 1° luglio 2014, ha introdotto anche altre novità tra cui l’ingresso gratuito per gli under 18, sconti fino ai 25 anni, l’apertura serale del venerdì dei grandi musei come gli Uffizi, il Colosseo e gli scavi di Pompei -che rimarranno aperti fino alle 22- e ogni anno due “notti al museo” con ingresso ad Euro 1.

L’ingresso gratuito però non sempre comprende la visita alle mostre in corso per le quali invece potrebbe rimanere in vigore la tariffazione apposita.
Prima di effettuare la visita, si consiglia di telefonare alla sede museale per accertarsi della sua apertura o di visitare il sito internet del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (Mibact) in cui è possibile fare una ricerca per regione e per città.
Nella Marsica sarà possibile visitare il Castello Piccolomini, Collezione Torlonia e Museo d’Arte Sacra della Marsica a Celano e nel resto della provincia di L’Aquila l’Area Archeologica Amiternum nella Frazione di S. Vittorino e MUNDA il Museo Nazionale d’Abruzzo a L’Aquila.
La “Domenica al museo” è una notizia che fa piacere non solo agli appassionati di arte e cultura, ma anche ai lavoratori che in questo modo possono usufruire di questi servizi nei giorni di riposo o di ferie e a chi semplicemente ha voglia di trascorrere una giornata diversa ammirando i tesori del nostro bel Paese




Lascia un commento