Torna a Celano la tradizionale processione del Venerdì Santo con mascherine FFP2 e divieto di assembramenti



Celano – Dopo due anni di fermo totale, a seguito delle restrizioni legate all’emergenza pandemica da Covid-19, in molti paesi della Marsica si torna a celebrare, seppur con qualche limite, i riti della Settimana Santa. Anche a Celano, come spiega il Sindaco Santilli, è stato deciso che la processione del Venerdì Santo avverrà secondo il percorso tradizionale.

Il primo cittadino ha incontrato ieri i Priori delle confraternite ed il parroco don Ilvio Giandomenico e, insieme, hanno deciso che la processione potrà svolgersi. “La Santa Messa nella chiesa di San Giovanni Battista” scrive Santilli “verrà celebrata alle ore 15 di Venerdì 15 Aprile e a seguire inizierà la Processione“. Tutti coloro che prenderanno parte alla processione dovranno indossare la mascherina FFP2 ed evitare di formare assembramenti. “Con un po’ di attenzione e accortezza da parte di tutti, cerchiamo di riprenderci la nostra normalità e le nostre tradizioni religiose” conclude il Sindaco.



Leggi anche