Terremoto di Collelongo, la provincia esegue verifiche sui “propri” viadotti e ponti. Sulla rete di Autostrada Dei Parchi tutto Ok già da ieri



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Provincia – A seguito del terremoto, che ha interessato nella serata di ieri, la zona di Collelongo (Aq), il Presidente della provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, su proposta del presidente della commissione viabilità, Gianluca Alfonsi, ha immediatamente avviato un’azione ricognitiva sui ponti e viadotti delle strade del fucino, in particolare sulla Strada Provinciale n. 19 “Ultrafucense” nei tratti che collegano Trasacco – Collelongo – Villavallelonga.

Dai primi rilievi effettuati, dal settore della viabilità, non state riscontrate particolari criticità ma l’azione di controllo e monitoraggio delle strutture continuerà anche nei prossimi giorni per la tutela e la sicurezza di tutti i cittadini.

Autostrada Dei parchi – I tecnici di SDP hanno effettuato i controlli su tutte le strutture di A24 e A25 nell’area della Marsica e nella zona dell’Aquila epicentro del movimento tellurico.

L’autostrada è sempre rimasta aperta. I viadotti rinforzati lo scorso anno con i sistemi di anti-scalinamento hanno superato senza danni il nuovo terremoto.