Tenta il furto in un negozio di abiti 20enne nei guai



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Nel giugno del 2017, si impossessava di capi di abbigliamento rimuovendo il sistema di antitaccheggio e li indossava sotto sotto i propri vestiti tentando di uscire indisturbato da un negozio marsicano di un noto brand di abbigliamento.

Per questo fatti il pubblico ministero Andrea Padalino Morichini del foro di Avezzano, ha rinviato a giudizio M.A., cittadino marocchino 20enne difeso dagli avvocati Luca e Pasquale Motta,  per furto con circostanze aggravanti.




Lascia un commento