Telefonate truffa, si spacciano per guardie ecozoofile e chiedono soldi



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Negli ultimi giorni alcuni misteriosi malviventi stanno mettendo in atto una nuova truffa per estorcere denaro agli ignari cittadini.

Codesti manigoldi contattano telefonicamente la vittima spacciandosi per guardie ecozoofile e chiedono soldi per presunti servizi o fanno riferimento ad alcune multe per abbandono di animali.
Il corpo della Guardia Ecozoofila Nazionale, tramite un post pubblicato sui social, prende le distanze da questi avvenimenti. (A.G.E.)