Tedeschi “interroga”, Strada Dei parchi risponde: “’inadeguatezza dell’opera a resistere alla azione sismica di progetto”


Marsica – Dopo la mia istanza del 23 di agosto con pochi giorni riceviamo questo riscontro che possiamo definire, quantomeno “preoccupante“. questo il commento del sindaco di Cerchio Gianfranco tedeschi in nota stampa diffusa dopo la lettura della risposta ad un’istanza che lo stesso Tedeschi aveva rivolto agli organi di competenza in natura di “salute e stabilità” dei ponti e viadotti ricadenti nel proprio territorio comunale.

Si legge bella nota: “Nell’ultimo anno, molti sono stati gli interventi sull’argomento dei pedaggi autostradali e sulla sicurezza della stessa. Cosciente delle competenze che fanno capo ai Sindaci, ho formalizzato una mia istanza a cui ha dato formale riscontro l’Amministratore Delegato di Strada dei Parchi Spa. Riscontro che credo per gli aspetti della sicurezza sono “sconcertanti e dir poco preoccupante vista la situazione rappresentata”.

“Dalla risposta ho appreso anche che i tratti Autostradali A24 e A25 sono classificati quali opere strategiche per le finalità di protezione civile per effetto del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 21 Ottobre 2003”, quindi assoggettate a “norme speciali” e in sostanza di fatto ed in diritto al di fuori delle competenze territoriali comunali.”

Tutto può essere riassunto in una frase della nota trasmessa da Strada dei Parchi Spa si Legge: sulla base dei risultati delle analisi svolte risulta l’inadeguatezza dell’opera a resistere alla azione sismica di progetto.

Tedeschi : “evito considerazioni scontate, e la mia azione è stata fatta all’interno delle competenze territoriali del Comune di Cerchio, ma è palese che si CERTIFICA la conoscenza dello stato dell’infrastruttura Autostradale nella sua interezza, e credo che questo meriti prima di tutto da parte delle Autorità che ne hanno competenza un’azione immediata ed urgente diretta a garantire concretamente la incolumità pubblica.

Fiducioso di un intervento trasparente da parte del Ministero e del Concessionario, auspico che si possa riprendere la discussione della messa in sicurezza dell’intera arteria autostradale abruzzese con programmi puntuali, tempi certi e pedaggi scontati.”


Invito alla lettura

Ultim'ora

Di Berardino e Colizza: «Il dialogo è auspicabile, ma la Asl non l’ha mai voluto». La replica dell’Amministrazione

AVEZZANO – L’Amministrazione comunale di Avezzano prende atto dell’inedita volontà di dialogo espressa dalla dirigenza Asl1 che fino ad ora ha dimostrato l’esatto opposto.«I vertici della Asl1 – dichiarano il ...


Caro bollette: Abruzzo al terzo posto per aumento costo energia, oltre 10mila imprese a rischio nelle province di Chieti e l’Aquila

Allarme Confartigianato: “Governo intervenga subito, si rischia catastrofe economica. Usare risorse Ue per calmierare prezzi” L’Abruzzo, ad agosto 2022, è la terza regione italiana in ...

Rritrovato al laghetto di Magliano de’ Marsi il corpo senza vita di una donna

Magliano de’ Marsi – Il corpo senza vita di una donna, di circa 40 anni, è stato ritrovato questa mattina nel laghetto di Magliano de’Marsi, ...

Avezzano, Centro vaccinale: la Asl replica al comune

Avezzano – “Il Comune di Avezzano non ha mai risposto alla richiesta dell’agosto scorso di proporre una sede vaccinale alternativa ma la Asl, pur di ...

Sport nei Parchi i torna in Abruzzo… in continuo movimento

Sport nei Parchi torna in Abruzzo per una nuova apertura a Torricella Sicura. Sarà la Legend Andrea Minguzzi – oro a Pechino 2008 nella Lotta Greco-Romana – ...



Lascia un commento