Tanti rifiuti abbandonati a pochi metri dalla discarica comunale di Lecce nei Marsi

Lecce Nei Marsi – Un televisore, alcune sedie, un freezer e persino un water lasciato in mezzo a un cumulo di calcinacci. Ecco la varietà di rifiuti gettati a pochi metri dalla discarica comunale di Lecce nei Marsi. I rifiuti ingombranti, e talvolta speciali, sono stati abbandonati da persone incivili e incuranti delle pericolose ricadute che certe azioni hanno sull’ambiente. Un atteggiamento ancora più insopportabile considerando che questo genere di materiale può essere stoccato in luoghi di raccolta autorizzati o ritirato dagli operatori ecologici grazie al servizio di raccolta porta a porta ormai presente in tutti i Comuni della Marsica.

Alcuni mesi fa il l’amministrazione di Lecce nei Marsi ha provveduto a effettuare la bonifica del luogo per ripulirlo dai rifiuti. Nonostante ciò, i comportamenti irrispettosi e incivili, frutto di ignoranza e disinformazione, continuano ad arrecare danno a un territorio che dovrebbe essere tutelato, considerata la vicinanza con il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

Per contrastare il dilagante fenomeno dell’abbandono selvaggio di rifiuti, sarebbe opportuno che chi ha l’onere di vigilare riesca ad adottare le dovute contromisure ed, eventualmente, punisca i trasgressori in maniera esemplare.