Taglio degli alberi davanti al castello di Celano, Santilli: “Pronto alle critiche”


Celano – “Chi mi conosce sa quanto tenga alla tutela dell’ambiente. Nel caso degli alberi davanti al castello sono perfettamente cosciente che ci si dividerà tra chi li voleva in vita e chi no e quindi sono pronto alle critiche. Cosa ha animato questa nostra scelta? La sicurezza delle persone“. Così il sindaco di Celano, Settimio Santilli, commenta la decisione di tagliare gli alberi davanti al castello Piccolomini di Celano.

“Dopo gli eventi meteorologici dei giorni scorsi che hanno visto diversi morti in Italia per la caduta di alberi identici a questi – ha continuato il primo cittadino – non si poteva più tentennare, affidandoci al fato. La natura non si sfida. Gli alberi erano pericolosi per le persone e per la auto davanti all’area parcheggio del Castello, per le case adiacenti e stavano con le loro radici facendo danni irreparabili alle stesse mura perimetrali di questo”.

Ne viene fuori tra l’altro – conclude il primo cittadino – una bellezza maestosa del museo più visitato d’Abruzzo, il nostro Castello Piccolomini, mai vista, perché da sempre oscurata. Sui ceppi degli alberi tagliati, a memoria storica, potremmo raffigurare le immagini o gli stemmi dei Conti Berardi e Piccolomini. Non sarebbe male una riqualificazione globale della piazza davanti il Castello. Vediamo fin dove viene stuzzicata la fantasia dei tecnici o degli studenti”.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Tutto pronto a Civitella Roveto per la Notte Bianca

Civitella Roveto – Tutto pronto a Civitella Roveto per l’attesissima Notte Bianca in programma per domani, mercoledì 10 agosto. Tanti gli eventi in programma che animeranno il paese a partire ...


Arte, musica e preghiera domani nel castello di Ortucchio

Ortucchio – La Pastorale del turismo dello sport e del tempo libero della diocesi, guidata dal direttore padre Riziero Cerchi, aderisce all’iniziativa della Cei «Ora ...

Arriva dalla Cina l’allarme per un nuovo virus: “mortalità al 70%, attacca fegato e reni”

Arriva dalla Cina l’allarme per un nuovo virus che per il momento ha infettato 35 persone in Cina, in particolare nelle province di Shandong e ...

La vita, le lotte e gli ideali di Romolo Liberale protagonisti dello spazio culturale a Luco dei Marsi

Luco dei Marsi – Voci, memorie, episodi di vita vissuta e condivisa che, attraverso lo sguardo diretto e l’esperienza personale dei narratori, tratteggiano la figura ...

L’attrice Giuliana De Sio stasera in scena a Celano con lo spettacolo “Favolosa”

Celano – Il teatro di Giuliana De Sio e la comicità di Sergio Sgrilli per il quarto appuntamento della seconda edizione del «Festival Adarte»: alle ...



Lascia un commento