Tagliacozzo ricorda i fratelli Molla, vittime delle truppe naziste



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Tagliacozzo – La Pro Loco e il Comune di Tagliacozzo hanno organizzato, per il 16 giugno, una cerimonia commemorativa dei fratelli Angelo e Giuseppe Molle. I due uomini, originari di Roccasecca, vennero trucidati dalle truppe di occupazione naziste nella notte tra il 27 e il 28 maggio 1944. Sarà presente alla funzione, oltre ai familiare dei fratelli Molle, il sindaco di Roccasecca. Domani mattina un corteo partirà dal Municipio per recarsi sulla strada che porta al Santuario della Madonna dell’Oriente, dove si svolgerà la cerimonia di svelatura della lapide commemorativa in ricordo dei fratelli di Roccasecca. Su quella stessa strada sono già presenti due epigrafi: una in ricordo di Luigi Consoli e di Luigi Del Monaco, partigiani di Palestrina, e un’altra in memoria dei fratelli Mario e Bruno Durante, tutti torturati e fucilati dai nazisti.

Al termine della cerimonia, e dopo i saluti istituzionali, il parroco di Tagliacozzo impartirà una benedizione e reciterà con i presenti una preghiera di suffragio.

La giornata commemorativa riprenderà nel pomeriggio, alle ore 17, quando in sala consiliare verrà presentato il libro “Accadde ieri … accadde oggi” del professor Gaetano Blasetti. A moderare l’incontro sarà il professor Emanuele Nicolini. Alla cerimonia commemorativa prenderà parte anche il complesso bandistico “Città di Tagliacozzo”.

Tagliacozzo ricorda i fratelli Molla, vittime delle truppe naziste




Lascia un commento