Tagliacozzo, l’Amministrazione comunale incrementa l’opera di sanificazione delle strade comunali



Tagliacozzo –  Il Sindaco della Città di Tagliacozzo, Vincenzo Giovagnorio, considerata l’emergenza sanitaria in atto, dovuta al diffondersi del virus Covid-19, e ritenuto di dover incrementare l’opera di sanificazione delle strade, dei marciapiedi e dei luoghi all’aperto a maggiore frequentazione di pubblico, con nota n. 3170 del 16 marzo, ha chiesto ed ottenuto dalla Regione Abruzzo l’autorizzazione a servirsi del supporto del locale Nucleo operativo di Protezione civile.

I Volontari tagliacozzani, che hanno la propria sede in uno dei locali di proprietà del Comune, sono dotati di mezzi antincendio idonei alla nebulizzazione che sarà operata con prodotti idonei.

Questa ulteriore misura, va ad aggiungersi agli interventi di igienizzazione già effettuati lungo le strade e i marciapiedi e nelle vicinanze delle aree con maggiore passaggio di persone da parte del Personale della Segen spa.

Bisogna tuttavia ricordare che la sanificazione è un buon deterrente per gli ambienti contaminati, tuttavia, com’è noto, l’epidemia si propaga prevalentemente attraverso il contatto tra le persone che va quindi assolutamente evitato.

L’igienizzazione delle strade è quindi una misura precauzionale che non annienta il pericolo di propagazione del COVID-19. Per questo motivo l’unico metodo efficace di contrasto alla propagazione della pandemia è rimanere a casa e uscire solo se necessario.

Il Comune di Tagliacozzo ha predisposto tutte le misure di sua competenza per contenere e per contrastare al meglio il diffondersi del virus COVID-19.

Il Sindaco e gli Assessori, con il Consigliere alla Comunicazione Danilo Iacoboni, unitamente al Personale in servizio presso il Palazzo del Municipio, sono a disposizione, come da indirizzo delle Autorità nazionali e sanitarie, attraverso i mezzi telefonici, via email, via chat e via social, di tutti i cittadini.