Sversamenti fiume Imele, Poggiogalle e Di Marco Testa chiedono al sindaco un’ordinanza immediata

Tagliacozzo – Dopo le prese di posizione dei consiglieri comunali di Tagliacozzo, Montelisciani e Rubeo, anche i consiglieri Angelo Poggiogalle e Maurizio di Marco Testa intervengono sugli sversamenti che hanno interessato il fiume Imele con una nota stampa in cui lamentano il silenzio del sindaco Vincenzo Giovagnorio. «Non è ammissibile tale silenzio da parte del primo cittadino.» affermano, quindi proseguono.

«Il problema dell’inquinamento ambientale è serio e grave, non va trascurato e non può aspettare. Il sindaco emetta subito un’ordinanza che tuteli i cittadini. Le acque dell’Imele vengono utilizzate per irrigare orti e campi limitrofi. Ringraziamo la Protezione Civile e Fare Verde per la segnalazione del problema. Ora però è necessaria un’azione seria volta alla tutela dei cittadini. Il sindaco deve intervenire!»