Svelato il cartellone artistico della seconda edizione di Swing sotto le Stelle


AielliSwing sotto le Stelle: è qui la festa! È stata presentata ieri, con conferenza stampa al Comune di Aielli, la seconda edizione dello street festival che il 10 agosto, a partire dalle 17, animerà il Borgo delle Stelle, ormai famoso in tutto il mondo per le sue attività legate alla street art. Saranno quattro i concerti gratuiti dislocati in altrettante postazioni del borgo, e tutti a ingresso gratuito. 

Si esibiranno Pepper and the Jellies, Fretboard, Jaser Trio e Ever After Trio. Nel mentre si ascolteranno le band protagoniste dell’evento, si potrà frequentare l’intera area del festival osservando i famosi murales di Aielli o i bellissimi panorami marsicani che dalla Torre delle Stelle si scorgono. Sarà possibile visitare il market presente, e bene assortita sarà la qualità dello street food. All’interno dell’evento ci sarà spazio per il tattoo shop dell’Hand Made tattoo ink e per le lezioni gratuite di ballo swing a cura di Emanuele Margiotta, della Swinghaus di Roma. Previa prenotazione sarà possibile effettuare il tour dei murales e la visita all’osservatorio astronomico con il piccolo museo della Luna al suo interno. 

Lungo il corso principale ci sarà un’esposizione di auto d’epoca curata dall’Old Motors Club di Montesilvano, perfettamente coerente con lo spirito del festival e con gli anni d’oro della musica swing. Quest’anno, inoltre, grazie alla collaborazione con il birrificio Fermento Marso, si potrà degustare la birra “New Orleans”, realizzata unicamente per l’evento: una speciale DoubleIPA da 7.5% alc. Chiuderà la serata il dj set di Dr.Hug, pronto a far scatenare tutti i presenti.

La seconda edizione di Swing sotto le Stelle sarà un tripudio di note, balli, colori, divertimento e voglia di trascorrere un’indimenticabile notte di San Lorenzo nel Borgo delle Stelle, tra i più acclamati e fotografati dell’intero Abruzzo. Un festival capace di unire le atmosfere vintage dello swing, tra i generi musicali più apprezzati dal pubblico di tutte le età, con i colori, le immagini e le suggestioni della street art di Aielli. È qui che storia, scienza e letteratura prendono vita e animano il borgo sito a circa 1000 metri di altitudine.

Nella prima edizione sono stati più di quattromila gli spettatori partecipanti al festival organizzato dall’associazione culturale “Erebor” in collaborazione con il Comune di Aielli. A rendere più prestigiosa l’edizione 2022, l’Alto Patrocinio della Regione Abruzzo, il patrocinio del Consiglio Regionale dell’Abruzzo, della Provincia dell’Aquila, del Parco Regionale Sirente Velino e del Comune di Aielli, oltre al supporto del magazine online The Walk of Fame.

Comunicato stampa


Invito alla lettura

Ultim'ora

Violento impatto tra Trasacco e San Benedetto: auto si ribalta. Un automobilista è fuggito ed è ricercato

Violento impatto tra due auto lungo la strada che da Trasacco conduce a San Benedetto dei Marsi. Uno dei due mezzi, con a bordo una ragazza, si è ribaltato. Per ...


In una foto d’epoca i sopravvissuti al terremoto del 1915 pregano davanti alla Madonna del Carmine

Pescina – Una fotografia storica che, in passato, è diventata persino una cartolina. Vista con gli occhi e i sentimenti di un contemporaneo è difficile ...

Mu Lan e il drago: domenica 21 agosto a Celano per la rassegna “Castello in fiaba”

Celano – Per la rassegna “CASTELLO IN FIABA” 1 edizione, domenica 21 agosto ore 21.30, in Largo Cavalieri di Vittorio Veneto (Piazzale antistante l’ingresso principale ...

Finanziamento di 600 mila euro al Comune di Balsorano per la costruzione di un nuovo asilo nido

Balsorano – I fondi del PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) fanno sentire i loro effetti anche in territorio marsicano. Da pochissimo al Comune ...

Gabry Ponte sbanca a Luco dei Marsi: tre ore no stop tra dance anni ’90 e hit del momento infiammano la folla di fans

Luco dei Marsi – Il Comitato Giubileo 2022 di Luco dei Marsi, formato dalle classi 1970-1971, fa centro, portando nella Marsica uno dei DJ più ...