Suolo pubblico sporcato da deiezioni canine, il Sindaco di Ortona dei Marsi ordina ai proprietari di ripulire


Ortona dei Marsi – È stata emanata oggi un’ordinanza, firmata dal Sindaco di Ortona dei Marsi, Giuseppe Buccella, con la quale si impone ai proprietari e ai conduttori di cani di provvedere a ripulire dalle deiezioni dei loro animali tutti gli spazi pubblici eventualmente sporcati. Nel testo del provvedimento, infatti, si legge che molti cittadini, soprattutto nella stagione in corso, lamentano la presenza, sul suolo pubblico, di deiezioni lasciate dai cani.

Uno stato di cose che procura “nocumento per la pubblica decenza e certo danno per il decoro del paese“. Il primo cittadino, dunque, ha ritenuto di intervenire per rafforzare il rispetto del decoro urbano e per incentivare al corretto uso degli spazi pubblici: “è necessario sanzionare non solo quanti, proprietari o conduttori di cani, permettono agli stessi la deiezione sul suolo pubblico omettendone la raccolta, ma anche il mancato possesso, anche momentaneo, di idonee attrezzature per la raccolta delle deiezioni canine, quale sicuro presupposto della loro omessa asportazione“.

Quindi si impone ai proprietari e ai conduttori di cani di provvedere a ripulire lo spazio pubblico (strade, piazze, marciapiedi, portici, parchi, ecc.) dalle deiezioni lasciate dagli animali. Queste persone sono tenute a condurre con sé l’apposita attrezzatura necessaria alla raccolta. Ovviamente i cani non possono essere lasciati liberi di circolare senza guinzaglio. Chi non dovesse rispettare le regole, potrebbe incorrere in una sanzione amministrativa il cui importo va dai 25 ai 500 euro.

Promobox

Alla Scoperta Della Scuola Di Alta Formazione 'Sapere Aude': Aperte Le Iscrizioni Per I Nuovi Corsi Di Formazione

Tanti i percorsi formativi e di aggiornamento su scala nazionale che questa scuola, da oltre 6 anni, propone ai tanti corsisti che si immergono in nuove esperienze, ampliando il loro bagaglio culturale con passione e dedizione, grazie anche al lavoro di un team altamente qualificato e specializzato, vicino alle esigenze di ognuno di loro.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Sul bus senza biglietto, ma si rifiutano di scendere: intervengono i carabinieri

Avezzano – Sorpresi dal controllore senza biglietto, si rifiutano di scendere. È successo questa sera sull’autobus in partenza da Avezzano alle 20,15 e diretto a Lecce dei Marsi dove diversi ...


Capistrello piange la scomparsa di Franco Croce, aveva 63 anni

Capistrello – Capistrello in lutto per la morte di Franco Croce, 63 anni. Croce per tanti anni ha prestato servizio come oss presso la Asl1. ...

Un memorial per ricordare Chiara D’Elia scomparsa a soli 36 anni

San Benedetto dei Marsi – Un torneo di tennis, rodeo di doppio misto, per ricordare Chiara D’Elia scomparsa lo scorso 5 settembre. Il memorial, organizzato ...

Violento impatto ad Avezzano, coinvolte due auto

Avezzano – Un incidente si è verificato poco fa nei pressi dal Liceo Scientifico di Avezzano, ad un incrocio. Due le auto coinvolte. Si tratta ...

Le mura ciclopiche di Alba Fucens in una cartolina di inizio ‘900

Alba Fucens – Nella vecchia cartolina che correda questo articolo è possibile riconoscere le antiche mura ciclopiche di Alba Fucens. La didascalia, posta nell’angolo in ...