mercoledì, 14 , Aprile
spot_img

Prima pagina

Successo per il progetto sul bullismo e cyberbullismo all’Istituto A. Angoli di Tagliacozzo

Tagliacozzo – Grande successo per il progetto sul bullismo e cyberbullismo rivolto ai ragazzi delle scuole medie dell’Istituto Onnicomprensivo A.Angoli di Tagliacozzo.

In passato i corsi si sono svolti nel’Istituto per il Turismo che si trova nello stesso plesso, e in questi giorni sta riproponendo grazie alla Preside Patrizia Marziale sensibilissima a questo tipo di argomenti e sempre pronta ad attivare questo tipo di progetti.
Per l’educazione alla legalità l’avvocato Serena Pisotta insegna ai ragazzi quali sono le conseguenze penali delle loro azioni attraverso la simulazione di un processo minorile in cui i ragazzi simulano di essere Giudici, Avvocati, Pubblici Ministeri, ecc. imparando il reale funzionamento del processo a cui i ragazzi sono molto partecipi.
La psicologa Dott.ssa Lucia Vernile con questo progetto lavora sulle dinamiche di gruppo per aiutare a trovare strategie di coping (fronteggiamento) verso situazioni di atti di bullismo che portano maggiormente a isolarsi e a chiudersi, attraverso i laboratori pratici, aiuta i ragazzi nella comprensione del fenomeno del bullismo e a trovare in loro gli strumenti per poterlo combattere.
I ragazzi hanno mostrato una grandissima sensibilità al fenomeno e una grande voglia di essere ascoltati e di esprimere i loro sentimenti e le loro paure su questo argomento, che in realtà oggi è la forma più diffusa tra i ragazzi.
Il progetto si concluderà con la redazione da parte di ogni classe di una sorta di statuto di classe, nel quale i ragazzi scriveranno quelle, che secondo loro sono le regole fondamentali per vivere bene l’ambiente scolastico e per combattere il fenomeno del bullismo e ciberbullismo in classe e non.
- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO