Stop all’accesso e alle escursioni nella faggeta della Val Cervara per preservare l’habitat

Villavallelonga – Con un’apposita ordinanza, la n. 8/2020, il sindaco di Villavallelonga, Leonardo Lippa, ha ravvisato la necessità di disciplinare il transito nella zona Madonna Della Lanna-Prati d’Agro, unitamente alla faggeta vetusta di Val Cervara, riducendo l’accesso indiscriminato in questi luoghi che rappresentano un patrimonio naturalistico e ambientale di valore inestimabile. L’obiettivo è quello di regolamentare il flusso turistico e preservare la biodiversità, la flora, la fauna e l’habitat naturale.

Fatta eccezione per tutti i residenti che continueranno a godere del diritto di accesso ai terreni di loro possesso o proprietà collocati in queste aree, dal 19 settembre 2020 al 31 dicembre 2020, il Sindaco Lippa vieta il transito con mezzi motorizzati lungo la strada comunale Villavallelonga-Pescasseroli nel tratto che inizia dalla località Madonna Della Lanna fino alla località Aceretta-Prati d’Angro. Inoltre vieta l’accesso e le escursioni nella parte di territorio denominata Val Cervara.