Statua Vito Taccone, si riunisce il comitato popolare del rione Piazza Cavour



Avezzano – Si è riunito il comitato popolare del rione Piazza Cavour allo scopo di conoscere le iniziative del Comune di Avezzano riguardo la statua di Vito Taccone. Nei mesi scorsi, il comitato aveva consegnato all’Ente le firme per la ricollocazione della statua del Camoscio d’Abruzzo, mitico ciclista marsicano degli anni ’60 e ’70, in Piazza Cavour.

I cittadini avevano avanzato la proposta di restauro dell’opera, voluta dall’Amministrazione Floris e realizzata dall’artista Bruno Morelli, rubata e vandalizzata sul Monte Salviano. Il Comitato aveva presentato progetti, bozzetti e un piano economico per procedere al restauro dell’opera e alla sua installazione.

L’assessore regionale Guido Liris aveva manifestato la volontà, da parte della Regione, di sobbarcarsi le spese per il restauro. “I cittadini – fanno sapere dal Comitato – chiedono giornalmente a che punto è la sistemazione. Vorremmo, inoltre, sapere se il Comune ha ricevuto il finanziamento da parte della Regione. Entro maggio, al passaggio del giro d’Italia, il comitato promuoverà iniziative per ricordare il Camoscio d’Abruzzo”.



Leggi anche