Sport e amicizia per gli allenamenti del circolo Scherma “I Marsi” con l’Accademia Scherma di Pescara



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. Pomeriggio all’insegna della scherma, dell’arte della stoccata e, soprattutto, dell’amicizia, quello trascorso ieri tra gli atleti del Circolo Scherma “I Marsi” e quelli dell’Accademia Scherma di Pescara. Nell’allenamento congiunto, sotto l’attenta guida del maestro Nico Bonsanto e della preparatrice atletica Sara Compagno, gli spadisti marsicani, gruppo composto da ragazzi dai 18 anni in su, hanno “incrociato” le spade con i colleghi pescaresi.

“L’obiettivo è quello di essere sempre più competitivi, ma perché questo possa accadere, è necessario confrontarsi con i migliori” – dichiara il Giampiero Santucci, membro della società – “l’Accademia Scherma di Pescara, infatti, è una realtà storica in Abruzzo, e questo tipo di iniziative mira a far crescere la nostra scuola che, anche se sta ottenendo grandi risultati, è attiva solamente da due anni”.

Imparare ad avere un approccio corretto alle competizioni, studiare il piano gara, sapersi muovere in pedana con il ritmo giusto e prestare attenzione alla cura dei singoli dettagli, sono stati gli argomenti salienti di questo incontro durato circa 3 ore, in cui, peraltro, non sono mancati momenti di ilarità e divertimento. Clima disteso, dunque, per un appuntamento fortemente voluto sia dagli atleti che dalle due società che hanno già messo in chiaro l’intenzione di replicarlo in futuro. “Chiunque volesse provare questo nobile sport, può venire a trovarci il martedì e il venerdì dalle 16.00 fino alle 20.00 presso il “palestrone” della scuola media “A.Vivenza”. Vi aspettiamo a braccia aperte”




Lascia un commento