domenica, 23 Giugno 2024
Home Attualità Sorpreso in casa con hashish e marjuana, arrestato un operaio 36enne

Sorpreso in casa con hashish e marjuana, arrestato un operaio 36enne

A+A-
Reset

Collarmele – Ieri, i carabinieri della stazione hanno arrestato un 36enne trovato in possesso di quasi 60 grammi di droga tra hashish e marjuana. Nel corso di una perquisizione domiciliare, eseguita d’iniziativa dai militari operanti, sono stati rinvenuti poco più di 22 grammi di hashish e 35 marjuana, oltre a materiale necessario per ripartire la droga in singole dosi già approntate per la vendita. Per questo l’uomo, un operaio del posto, all’esito delle operazioni di polizia giudiziaria, è stato arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio e, dietro disposizioni del p.m. di turno alla procura della Repubblica di Avezzano, è stato trasferito in carcere dove attenderà l’udienza di convalida davanti al gip presso il tribunale avezzanese.   

Erano giorni che i militari dell’Arma, per via di alcune frequentazioni sospette rilevate sul conto di persone estranee all’ambiente in cui si trova l’abitazione perquisita, tenevano sotto controllo i movimenti dell’operaio 36enne sospettato di movimentare un limitato commercio degli stupefacenti. Sospetti che, dopo l’irruzione in casa e il rinvenimento dei quasi 60 grammi complessivi delle diverse tipologie di droga, hanno trovato un solido riscontro probatorio, anche per via delle modalità di suddivisione di parte della droga in porzioni pronte per la vendita. 

Le accuse nei confronti dell’arrestato, ora iscritto nel registro degli indagati della procura marsicana, dovranno trovare conferme alla chiusura delle indagini preliminari per muovere, a suo carico, un giusto processo che confermi l’ipotesi accusatoria mossa provvisoriamente.    

necrologi marsica

Don Giovanni Cosimati

Casa Funeraria Rossi

Casa Funeraria Rossi

Ultim'ora