Solidarietà marsicana, la Tekneko invia un generatore di corrente a Campli



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. Da questa sera, circa 600 persone di una frazione di Campli, in provincia di Teramo, avranno energia elettrica, grazie all’arrivo di un grosso generatore di corrente elettrica, inviato dalla Marsica.

Si tratta della solidarietà della Tekneko, la società che gestisce la raccolta differenziata dei rifiuti in molti Comuni della Marsica, presieduta dall’imprenditore Umberto Di Carlo.

 




Lascia un commento