Siringhe piantate sugli alberi ad Avezzano: la denuncia di un lettore



Avezzano – Una siringa piantata con l’ago sul tronco di un albero, ma anche scatole di ansiolitici lasciate a terra. A denunciarlo un nostro lettore che ieri ha scattato alcune foto. “Benvenuti a Don Orione – scrive l’uomo che si firma ‘cittadino rassegnato’ – dove un tossico può piantare una siringa su un albero e un bambino ignaro toccarla. Benvenuti tra gli adolescenti che tra xanax e metadone, mischiati all’alcol, danno un senso alla loro esistenza. Speriamo qualcuno faccia qualcosa, ma, come in precedenza, nulla cambia”.



Leggi anche