‘Sinistra Italiana’ presenta risoluzione per salvare il centro di formazione professionale di Tagliacozzo



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Tagliacozzo  – E’ stata presentata nella V commissione del Consiglio Regionale una risoluzione urgente a firma di Mario Mazzocca (Sinistra Italiana) per scongiurare la chiusura del centro di formazione professionale di Tagliacozzo. Infatti, la scuola professionale da molto tempo non può più svolgere la sua attività perché i locali del Palazzo Ducale di proprietà dell’Ente Regione, presso cui era ospitato il Centro, sono stati dichiarati inagibili e necessitano di adeguati interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, nonché di opere di adeguamento per la riduzione del rischio sismico.

Spiega il Consigliere Comunale di Tagliacozzo Vincenzo Montelisciani: “Con questa risoluzione chiediamo che il Consiglio Regionale impegni la Giunta Regionale a stanziare al più presto una parte della cifra prevista per il Palazzo Ducale di Tagliacozzo nel Masterplan “Patto per l’Abruzzo” per una rapida esecuzione degli interventi previsti, affinché il nostro centro possa riprendere quanto prima le proprie attività. In un periodo così difficile per l’economia delle aree interne, il centro di formazione svolge un’attività di primaria importanza per il nostro territorio e per il nostro Comune, perché qualifica la preparazione dei nostri giovani e dà loro maggiori opportunità di trovare un posto di lavoro. Vogliamo che questa importante struttura pubblica rimanga aperta nel nostro territorio.”




Lascia un commento