Sicurform si rinnova, il nuovo anno porterà grandi novità



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Il Gruppo Sicurform pur se è una realtà giovane,  aperta nel 2006,  ha già acquisito un ruolo importante a livello territoriale con un  organico di elevata competenza. Lo dimostra il riconoscimento dei  meriti professionali, ottenuti negli ultimi anni dalla d.ssa Alessandra Luccitti.

La  d.ssa Rosa Pestilli, Direttore Generale  della Sicruform,  ha espresso la propria soddisfazione in merito all’impegno profuso dalla Luccitti. “ Oggi è una giornata importante. Dopo undici anni di duro lavoro,  Sicurform ha deciso di rinnovarsi di nuovo e di cambiare un pò l’organizzazione, per cui abbiamo settorializzato i vari ambiti lavorativi.  Siamo partiti da quello della formazione proprio perché  la formazione continua e professionale, per il nostro territorio e per le nostre aziende, credo sia un tassello fondamentale e bisogna invogliare sia i discenti che le aziende stesse. Questo è un traguardo importante, abbiamo scelto una risorsa validissima, la d.ssa Alessandra Luccitti , che ha ben  sedici anni di esperienza nel settore e  lavora da circa due anni nel Gruppo Sicurform; è responsabile già nell’accreditamento regionale e ha un ruolo fondamentale . Motivo per cui è stata scelta e le è stato dato un premio aziendale . Tante cose bollono in pentola e il nuovo anno porterà grandi novità.”

Le figure femminili  hanno una considerevole valenza all’interno del Gruppo Sicurform, come confermato dalla stessa Direttrice Generale. Ha poi  puntualizzato che sono occorsi mesi di dure selezioni  in quanto si è voluto investire nel territorio anche a livello di risorse umane.  “Sono entrate all’interno dello staff un ingegnere ambientale, una figura addetta alla medicina del lavoro e un’altra che si occuperà di tutta la pianificazione ed il controllo. Tante quote rosa ma anche due risorse maschili.” “Il gruppo Sicurform non avanza con andatura lenta  ma a passi da gigante -continua Rosa PestelliBisogna guardare sempre avanti e noi siamo ottimisti. In un periodo di forte crisi economica, oggi vogliamo far passare un messaggio di fiducia e di positività. Forse andiamo un po’ contro corrente ma se guardiamo le statistiche, vediamo che ci hanno dato sempre ragione nel tempo. L’investimento anche in risorse nel “know-how” e nella tecnologia apportano lavoro. Oggi siamo soddisfatti  perché, al di là dei successi di Sicurform,  credo sia fondamentale poter dare  lavoro alle famiglie del nostro territorio.”

Ci ritroviamo al riconoscimento della valenza professionale della d.ssa Luccitti, Un punto fi

Quali sono gli sviluppi del Gruppo Sicurform dott Truono?  

Il General  Manager   ha così risposto: “Per il 2017, come manager, ho messo in programma molteplici attività di sviluppo e d’ innovazione del sistema aziendale, non  a caso il prossimo 20 dicembre inaugureremo una nuova struttura dedicata a tutti i servizi di medicina del lavoro.  Andremo quindi a chiudere il cerchio per quanto riguarda l’intero e integrale sistema di sicurezza sul lavoro. Oggi siamo qui per ribadire che  il Gruppo Sicurform  è una struttura in continua evoluzione e pertanto, con la programmazione di settorializzazione dell’azienda,  conferiamo l’incarico di responsabile di sede alla d.ssa Alessandra Luccitti per quanto riguarda il settore formazione. Passeremo poi agli ulteriori settori nel 2017 e nel 2018. In questo momento stiamo formando l’organico.  Abbiamo apportato notevoli modifiche negli ultimi mesi proprio per avere un organico composto da  risorse altamente qualitative, con esperienze maturate in vari settori.”

Dott. Truono lei aveva preannunciato le aperture di nuove sedi, qual è l’attuale situazione?

Abbiano aperto agli inizi di settembre, così come anticipato, una nuova sede in franchising a Cassino e quindi siamo orientati nello sviluppo di altre nuove sedi sul territorio nazionale sempre in linea franchising. Grazie al connubio con il CONAPI Nazionale , noi componiamo il Conapi L’Aquila, stiamo lavorando su quelle che sono le sedi provinciali delle varie regioni in Italia.”

Sicurform è una piattaforma di sviluppo territoriale e una realtà per l’acquisizione del lavoro. Sono state collocate molte persone all’interno di questa azienda  fortemente dinamica . Sul territorio si rivolge ad una clientela di fascia medio alta proprio per dare un supporto costruttivo alle aziende che hanno bisogno di linee di sviluppo e di innovazione.

Dott.ssa Alessandra Luccitti è stato un duro percorso quello da lei attuato che l’ha portata ad ottenere  il  riconoscimento di meriti professionali ?

“Un ottima opportunità di crescita che vorrei condividere appieno con il mio gruppo che vorrei ringraziare per la fiducia che mi sta accordando. È stato un percorso abbastanza faticoso e sudato, sono 16 anni che lavoro in questo settore, un settore che mi appassiona perché stimolante e coinvolgente,  pur se ha  anche delle difficoltà, così come tutti i settori , ma è altrettanto gratificante . Un ambito professionale che richiede comunque un’ innovazione continua e la capacità di mettere  sempre in discussione le proprie conoscenze e competenze. Siamo però anche degli interlocutori privilegiati perché possiamo colloquiare con gli enti pubblici, quelli privati, con le università, con le scuole con la Regione, un privilegio non da poco. Siamo riusciti ad arrivare fino a questo punto perché il Gruppo Sicurform investe molto nelle risorse, sia umane che strutturali, riuscendo a creare un bel gruppo, dopo due mesi di selezioni molto ardue ,  un organico strutturato e qualificato. Quindi i presupposti per lavorare bene ci sono tutti.”

Il suo è il settore della formazione, si parla sempre della difficoltà dell’inserimento in ambito lavorativo,  la Sicurform apre la porta alla valenza del candidato?

Certamente. Noi crediamo che il capitale umano sia uno strumento fondamentale per il successo di una impresa, crediamo molto nelle nostre risorse. Ovviamente è importante la professionalità ma anche la motivazione. Siamo un gruppo molto coeso, crediamo in quello che facciamo.  Le nostre figure professionali  vanno nelle aziende per conoscerle, per verificare le esigenze, le criticità, gli spunti di miglioramento e poter crescere e creare un servizio ad hoc, su misura per l’impresa.  Noi non vendiamo servizi standard, sterili, le nostre risorse devono essere particolarmente valide e qualificate per poter raggiungere questi obiettivi”.

Siamo finalmente sul riconoscimento della meritocrazia?

“Ci stiamo provando,  direi proprio di si. Ci crediamo molto,  lavoriamo secondo degli standard di qualità molto alti e molto severi. E’ quindi ovvio che chi è meritevole deve andare avanti. Avvantaggiato chi si applica, chi rispetta  dei criteri e dei requisiti piuttosto severi . E’ ormai un esigenza di mercato perché il servizio di qualità, ad oggi, fa la differenza.

Come possiamo inquadrare il territorio marsicano in questo contesto,  se non a confronto con quello nazionale almeno con quello regionale?

Noi stiamo svolgendo delle accurate indagini sui fabbisogni professionali e formativi, proprio per tarare l’offerta che possiamo poi andare a proporre. C’è tanto bisogno nelle nostra Regione di sviluppo professionale, di competenze e noi stiamo cercando di lavorare proprio in questo senso, tant’è vero che tra i nostri obiettivi c’è proprio quello di creare e di rafforzare la nostra rete , anche se è già abbastanza strutturata. Operiamo per fungere da raccordo ed essere uno strumento valido per lavorare nel territorio ma soprattutto per il territorio”.

L’obiettivo della agenda digitale quindi della banda ultra larga aiuterà l’imprenditoria?

Il Gruppo Sicurform è  un’azienda che investe molto anche in innovazioni,  proprio  per essere a passo con i tempi. Dobbiamo lavorare ancora sulla mentalità  della nostra zona per poterci aprire alle novità. Anche in questo senso ci stiamo muovendo per sensibilizzare anche l’utenza in questa direzione, tant’è vero che nel 2017 prevediamo una serie di interventi e di seminari  d’informazione e di orientamento,  soprattutto veicolati ai giovani, per poterli  indirizzare ed aprirsi  alle nuove prospettive di lavoro guidate da queste innovative tecnologie.”

Prossimo step della dott.ssa Alessandra Luccitti?

“Per ora farci gli auguri per queste feste di Natale, riposarci qualche giorno e, con questo bel gruppo che abbiamo costituito,   affrontare il 2017 carico di progetti e di obiettivi.”




Lascia un commento