Sgominata la ‘Banda del centro commerciale’



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Erano diventati l’incubo dei negozianti. Avevano svaligiato già tre centri commerciali lungo la Tiburtina Valeria, guadagnandosi il titolo di ‘Banda del Centro Commerciale’. Il quarto tentativo, però, non è andato a buon fine: tre romeni, di cui una donna, C.L. di 36 anni, e due uomini, A.A. di 37 anni e C.R.M. di 39 anni, sono stati sorpresi e arrestati dai Carabinieri Forestali.

Un’operazione brillante, condotta dagli uomini del Tenente Colonnello Antonio Renato Rampinicomandante del Nipaaf L’Aquila, partita da una denuncia arrivata in giornata. Visionando le immagini riprese dalle videocamere di sorveglianza dei centri commerciali colpiti, i Carabinieri Forestali sono riusciti ad individuare la Fiat Croma con cui i tre si spostavano ed a sorprenderli in flagranza di reato con una refurtiva di oltre 5 mila euro tra generi alimentari e prodotti di vario tipo.

Su disposizione del pm di turno, Maurizio Maria Cerrato, i tre sono stati trasferiti ai domiciliari nella loro abitazione di Chieti in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.




Lascia un commento