Secondo Memorial Zaurrini, sicurezza stradale e beneficenza



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano. Domenica 11 settembre, alle 10, in piazza IV Novembre a Celano, appuntamento con il secondo Memorial “In strada per la vita con Marco nel cuore”.

L’evento è organizzato dalla famiglia di Marco Zaurrini, il 15enne che perse la vita investito sulla strada che unisce Paterno ad Avezzano, a maggio dello scorso anno.

Da allora i familiari hanno avviato una massiccia campagna di sensibilizzazione rivolta ai più giovani, affinché abbiano a disposizione quante più nozioni possibili, in merito di sicurezza stradale. Un ciclo di lezioni sono già state tenute all’interno della scuola media di Celano e si sta lavorando per riproporle anche in altri istituti marsicani.

In più, la famiglia Zaurrini sta lavorando per aprire a Celano una sede autonoma dell’associazione, che continua ad avvalersi anche della collaborazione dell’associazione italiana familiari delle vittime della strada.

Durante la giornata di domenica saranno raccolti fondi che saranno poi destinati all’Anffas di Celano. I bambini ospiti della struttura hanno realizzato delle piccole “opere d’arte” in gesso che saranno vendute in piazza.

La manifestazione è patrocinata dal Comune di Celano e sarà aperta dai saluti degli amministratori.

Ci sarà una lezione di educazione stradale a cura della polizia stradale, dell’Aci provinciale e dell’Asd Mtb bike Celano.

Parteciperà anche il club romano “Scuderia Ferrari”. Le Ferrari erano una grande passione del giovane Zaurrini che sarà così ricordato, in occasione del suo compleanno, anche grazie a quello che amava e che continueranno ad amare i suoi cari.




Lascia un commento