Secondo appuntamento con Festiv’Alba: la chiesa di San Pietro ospita la talentuosa violinista Masha Diatchenko



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Massa D’Albe.  Dopo il tutto esaurito registrato in occasione del primo appuntamento, Festiv’Alba si prepara a ospitare Masha Diatchenko, giovane violinista di classe sopraffina.

Nata a Roma nel 1994, ha intrapreso gli studi di violino e pianoforte all’età di quattro anni sotto la guida di Serguej Diatchenko, suo padre. Il talento cristallino, supportato da un’innata predisposizione per la musica, la portano in breve tempo a esibirsi in numerose accademie italiane e a partecipare a diverse masterclass internazionali (Vienna, New York). Ha partecipato al prestigioso Festival “Les Sommets du Classique” di Crans – Montana in Svizzera e si è esibita nelle più autorevoli sale concertistiche europee, suscitando, quindi, l’interesse della stampa mondiale che non ha esitato a celebrare le sue spiccati doti artistiche.

“Nonostante la giovane età Masha Diatchenko è un prospetto internazionale dal sicuro avvenire” – dichiara Massimo Coccia, direttore artistico della manifestazione – “Siamo certi che la sua esibizione, dove delizierà il pubblico presente con alcune composizioni di Bach e Paganini, vi lascerà a bocca aperta”. “Ricordiamo che c’è la possibilità di usufruire di un aperitivo cenato, alla modica cifra di 5 euro, presso i bar “Le Antiche Mura” e “L’Anfiteatro” “ – conclude Coccia.

L’appuntamento è per domani, domenica 16 luglio, alle ore 21.00 presso la chiesa di San Pietro ad Alba Fucens – Per info e prenotazioni: 392.0482900 / 329.9283147

Biglietto: € 5 (ridotto € 2 per studenti, ospiti strutture turistiche, abbonati Teatro dei Marsi, residenti Comune di Massa d’Albe).

Prevendite: Avezzano, Punto Info c.so della libertà h 18-19,30 – Alba Fucens presso i bar L’Anfiteatro e Le Antiche Mura. Prevendite online: www.diyticket.it

Secondo appuntamento con Festiv’Alba: la chiesa di San Pietro ospita la talentuosa violinista Masha Diatchenko

 

 

 




Lascia un commento