Scurcola Marsicana, rifiuti abbandonati vicino i bidoni della raccolta differenziata



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Scurcola Marsicana – Ancora inciviltà a Scurcola Marsicana con l’abbandono indiscriminato di rifiuti.

Nei giorni scorsi i rifiuti erano stati gettati lungo via della Stazione, via del Tratturo e la strada che si trova sul fianco di Monte San Nicola che collega Scurcola con il borgo di Sorbo di Tagliacozzo.

Questa volta i sacchi di rifiuti sono stati “attentamente” depositati nelle vicinanze dei bidoni della raccolta differenziata in pieno centro cittadino.

Sui social network esplode la rabbia del Sindaco Maria Olimpia Morgante, sempre in prima linea contro l’abbandono selvaggio di rifiuti.

Ancora rifiuti abbandonati in prossimità dei bidoncini di raccolta differenziata!!!” scrive il Sindaco che continua il post rivolgendosi a chi ha compiuto il gesto di inciviltà “Cari sporcaccioni, scommetto che siete quelli che vi lamentate di tutto, che siete quelli che dite che in questo comune non funziona nulla!!! Lo sapete perché non funziona nulla? Perché ci sono persone come voi, incapaci di vivere civilmente o di voler contribuire a migliorare le cose. Avete tutti i benefici che un servizio raccolta rifiuti possa offrire, ma voi no! non siete soddisfatti e vi sentite autorizzati a lasciare le vostre sporcizie in giro per il paese!! Questi secchi di raccolta servono a chi ne ha bisogno quando si trova fuori casa!!! Fate veramente pena e spero la vostra coscienza non sia come lo sporco che lasciate in giro!!!”.

“Detto questo riesco anche ad augurarvi un sereno Ferragosto!!! Mi raccomando usate tutto usa e getta e poi sparpagliateli ovunque!!! Siete penosi!!!!” conclude Morgante.