Scuole Innovative, premiato il progetto del Campus che sorgerà a Pescina



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Pescina – Mercoledì 22 novembre a Roma, presso la Sede della Fondazione Exclusiva, in occasione della Giornata Nazionale sulla sicurezza delle scuole, si è tenuta la premiazione del concorso internazionale di idee Scuole Innovative, indetto dal Ministero dell’Istruzione,Università e Ricerca.

Delle 51 aree partecipanti su scala nazionale il progetto vincitore per l’area della Valle del Giovenco è stato quello del giovane architetto di Belluno Massimo Triches. Il progetto prevede la realizzazione di un Campus che sorgerà a Pescina, si tratta di una struttura in perfetta armonia con il paesaggio naturale creato dal fiume Giovenco che attraversa il Paese. L’edificio scolastico ospiterà 176 alunni e sarà realizzato su una superficie totale di 12370 metri quadrati, grazie ad un finanziamento di 2 milioni di euro.

Il Campus, innovativo dal punto di vista architettonico e sul piano della sicurezza, sarà messo a servizio anche dei comuni limitrofi. Tutto ciò è stato possibile grazie all’impegno della Regione Abruzzo e del Presidente alla Prima Commissione Bilancio Maurizio Di Nicola che con grande dedizione hanno accolto la sfida di assicurare un nuovo futuro ai bambini e ai ragazzi studenti della Città di Pescina, che in questo ultimo anno sono stati messi a dura prova. Un grande ringraziamento va anche ai Sindaci di Aielli, Cerchio, Collarmele, Ortona e Bisegna.

Inoltre l’Amministrazione Comunale  ha appena appreso che la Regione stanzierà la somma di 100.000 euro per l’efficientamento energetico della Scuola “Valente” di Pescina, altro plesso scolastico situato in questo piccolo Borgo Autentico.

Scuole Innovative, premiato il progetto del Campus che sorgerà a Pescina




Lascia un commento