Scoperto a rubare, rom picchia vigilantes



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Sventa un furto e viene aggredito da un uomo di origine straniera. E’ accaduto questa sera (17 maggio) all’Eurospin di via Falcone, ad Avezzano.

Erano da poco passate le 18 quando un uomo, che secondo i testimoni era di origine rom, è stato sorpreso da un vigilantes mentre tentava di rubare una bottiglia di vino. L’uomo era in compagnia almeno di altre due persone che ancora non è chiaro se abbiano o meno partecipato alle botte. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, sembra che il vigilantes sia stato colpito violentemente sul volto con un pugno. Tante le persone che hanno assistito alla scena e che hanno richiesto l’intervento di un’ambulanza e del 113.

L’addetto alla sicurezza è stato trasportato in pronto soccorso dove è stato sottoposto alle cure del caso. Sul posto è arrivata la volante della polizia, dal vicino commissariato. I poliziotti prenderanno in carico le riprese delle immagini della videosorveglianza, sicuramente utili a ricostruire l’accaduto.




Lascia un commento