venerdì, 16 , Aprile
spot_img

Prima pagina

Scomparsa Paolo Guadagni, Quaglieri, Alfonsi e Simonelli: “se ne va un giornalista eccellente ed un uomo per bene”

"Ci lascia un giornalista di prim'ordine ed una persona seria, nella professione quanto nella vita"

Avezzano. Nella giornata di ieri è scomparso il giornalista Paolo Guadagni. 73 anni, una

Scomparsa Paolo Guadagni, Quaglieri, Alfonsi e Simonelli: "se ne va un giornalista eccellente ed un uomo per bene"
Paolo Guadagni

vita al servizio del giornalismo e della televisione marsicana. A lui vanno il ricordo commosso del consigliere regionale Mario Quaglieri, del consigliere provinciale Gianluca Alfonsi e del consigliere comunale di Avezzano Nello Simonelli.

“Ci lascia un giornalista di prim’ordine ed una persona seria, nella professione quanto nella vita. Ci lascia un uomo in grado di muovere critiche serrate e al contempo di stemperare la tensione, ottimista, riflessivo e che tanto ha dato alla nostra terra”, ricorda Quaglieri (Fratelli d’Italia).
“Se ne va,  – afferma Alfonsi (Fratelli d’Italia) – in punta di piedi come era nel suo stile, un Amico, un Signor giornalista schietto ed imparziale ma soprattutto un Galantuomo come pochi ancora se ne trovano. Mi mancheranno le sue interviste improvvise, le sue telefonate settimanali per ragguagliarmi sulla sua Valle Roveto e la sua marsicanità mai nascosta”.
“Ho appreso della scomparsa di Paolo dall’amico Plinio Olivotto nel primo pomeriggio di ieri. Con lui se ne va un maestro della cronaca locale, che ebbi modo di conoscere quando lavoravo come speaker radiofonico a Radio Luna. Diventerò a breve giornalista, mi auguro di aver appreso quell’insegnamento di stile che ambiva a lasciare alle generazioni future”, conclude Simonelli (Nazione Futura).
- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO