Scompare per Covid il Brigadiere dei Carabinieri Ivano Rea, per anni in servizio a Civitella Roveto

Civitella Roveto – Dopo l’improvvisa dipartita di Marcello Di Cesare, la cui scomparsa ha lasciato costernata tutta la cittadinanza di Civitella Roveto, oggi viene annunciata una nuova brutta notizia: la morte, a soli 57 anni, del Brigadiere dei Carabinieri Ivano Rea, per anni in servizio presso la Stazione CC di Civitella Roveto.

Anche il Brigadiere Rea, come Marcello Di Cesare, è stato vittima del Covid-19. Così come si legge in una nota diffusa dall’Associazione Nazionale Carabinieri, Sezione Valle Del Liri di Canistro, Rea “era andato in pensione da poco soddisfatto di essere appartenuto alla grande famiglia dell’Arma dei Carabinieri“.