mercoledì, 14 , Aprile
spot_img

Prima pagina

Sciopero delle scuole paritarie, “siamo invisibili per questo Governo”

L’Aquila – Un video realizzato da Suor Daniela, Istituto della Dottrina Cristiana di L’Aquila, a nome delle scuole paritarie della Fism L’Aquila e di tutta Italia per sensibilizzare il Governo e far conoscere il disagio e le difficoltà che le scuole pubbliche paritarie cattoliche stanno affrontando in questo periodo emergenziale.

Le famiglie si sono trovate, all’improvviso, nella impossibilità di pagare le rette alle scuole e di conseguenza gli istituti scolastici paritari si sono indebitati verso i docenti e il personale amministrativo.

Noi siamo invisibili per questo governo. Ora tocca alla politica, ma noi vogliamo e possiamo sostenerla. Come? Attraverso un gesto simbolico che faccia rumore e coinvolga tanti altri cittadini, oltre ogni schieramento, perché chi ama la scuola sa bene che questa è trasversale a tutto” questo si legge nel comunicato delle Presidenze Nazionali dell’USMI e della CISM pubblicato pochi giorni fa.

Un grido di allarme delle scuole paritarie che nei giorni 19 e 20 maggio hanno proclamato lo sciopero e a cui la Fism nazionale, regionale e provinciale parteciperanno attivamente.

E’ intervenuta sul delicato argomento anche Veria Perez, Presidente della Fism L’Aquila e Dirigente Scolastica della scuola dell’infanzia paritaria Madonna del Passo di Avezzano “le scuole paritarie sono un valore aggiunto che da sempre tutelano  e sorreggono  una libertà di scelta nel percorso scolastico . Le tante famiglie che ci scelgono e tutti i nostri dipendenti hanno il diritto di essere tutelati e difesi perché domani quando questo servizio non sarà erogato probabilmente se ne capirà il valore e la valenza. In tutto il mondo la parità scolastica è considerata una grande opportunità in Italia pur essendo un grande sostegno per la scuola pubblica, di cui facciamo parte, risultiamo invisibili.

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO