Scherma, l’avezzanese Maria Chiara Lanciani impegnata nella Prima Prova Nazionale Giovani a Ravenna



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Dopo il 20° posto nella Prima Prova Nazionale Cadetti dello scorso 27 ottobre a San Severo, la schermitrice marsicana Maria Chiara Lanciani parteciperà domani, 16 novembre, alla Prima Prova Nazionale Giovani di Ravenna, manifestazione riservata solamente a trentadue “cadette” (U17) qualificatesi, appunto, durante la gara di San Severo.

Scherma, l'avezzanese Maria Chiara Lanciani impegnata nella Prima Prova Nazionale Giovani a RavennaL’atleta, allenata dal mastro di Terni Leonardo Sciarpa, sarà impegnata nella specialità della sciabola e non solo affronterà le migliori coetanee del panorama italiano, ma si troverà di fronte anche le colleghe più grandi della categoria “giovani” (U20).

Una sfida di sicuro molto stimolante per la giovane avezzanese classe 2004 che nella sua carriera ha già preso parte ad eventi internazionali: Lanciani, infatti, ha già indossato la divisa della nazionale, essendo fra le prime 16 del ranking, in occasione del Circuito Europeo Cadetti di Sciabola a Godollo in Ungheria agli inizi del mese di ottobre.

La gara è valida alla qualificazione ai prossimi Campionati Italiani Giovani.

Ecco le parole di Maria Chiara Lanciani prima dell’importante gara ai nostri microfoni: “Sono contenta per questo mio inizio di stagione, che ha come obiettivi principali la qualificazione al campionato cadetti che quest’anno si svolgerà nel mese di maggio a Napoli e magari la partecipazione ad un’altra gara in Europa.”

I primi complimenti e auguri per l’atleta arrivano dal presidente della società avezzanese, Barbara De Zanet che plaude anche i risultati che i ragazzi dell’U14 hanno ottenuto ad Ariccia, in occasione della prima tappa del Gran Premio Giovanissimi, la scorsa settima: Alessio Marini, categoria maschietti, prestigioso 11^ posto alla sua prima gara agonistica, di rilievo anche il 22^ posto di Sofia Notarantonio, categoria accorpata ragazze e allieve, il 24^ posto di Mario Nasuti, categoria giovanissimi, il 39^ posto di Mattia Rosati, categoria ragazzi allievi ed il 55^ posto di Giorgia Rosati, nella categoria ragazze allieve.
Sempre la De Zanet sottolinea che il Circolo Scherma i Marsi è pronto ad organizzare, il prossimo 24 novembre, i Campionati Regionali a squadre Assoluti e U14 nelle tre armi fioretto spada e sciabola.