Sante Marie: da poste italiane una cartolina e un annullo filatelico per il Cammino dei Briganti



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

È in programma a Sante Marie, domenica 10 ottobre, in occasione delle celebrazioni per la sesta Giornata nazionale dei borghi autentici d’Italia, la presentazione della cartolina e dell’annullo filatelico dedicati al piccolo comune marsicano. 

La cartolina raffigura il logo del Cammino dei Briganti, con tre uomini vestiti da briganti in procinto di mettersi in cammino. L’immagine è riprodotta anche nell’annullo filatelico, completato dalla scritta “Giornata nazionale dei borghi autentici d’Italia”. 

Per l’occasione, Poste Italiane attiverà un servizio filatelico temporaneo, che sarà allestito in piazza Aldo Moro, dalle ore 9.30 alle ore 14.00. All’evento, con accesso regolamentato, parteciperà il sindaco di Sante Marie, Lorenzo Berardinetti, e alcuni rappresentanti locali di Poste Italiane. 

Sono molto soddisfatto – commenta il sindaco Berardinetti – della collaborazione instaurata da Poste Italiane con il nostro comune. Ringrazio l’amministratore delegato Matteo Del Fante per la possibilità che ci ha dato con questo progetto destinato ai piccoli comuni, che attenziona le aree interne e le piccole comunità con impegni e iniziative volte a rafforzare la sinergia tra le istituzioni e il territorio. Per questa occasione abbiamo voluto dare risalto al nostro Cammino dei Briganti, che è ormai diventato uno dei cammini più importanti d’Italia”. 

L’iniziativa è parte del programma dei nuovi impegni a favore dei Piccoli Comuni, annunciato dall’amministratore delegato Matteo Del Fante, ed è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate. La realizzazione di tali impegni è consultabile sul sito web http://www.posteitaliane.it/piccoli-comuni

L’evento segna una nuova tappa nel dialogo e nel confronto con Poste Italiane e avvicina ancora di più l’Azienda al territorio, seguendo un percorso fatto di impegni reali, investimenti e opportunità concrete, al servizio della crescita economica e sociale del Paese. 

Il progetto è coerente con i principi ESG sull’ambiente, il sociale e il governo di impresa che contribuiscono allo sviluppo sostenibile del Paese.