Salvati tre cuccioli a San Benedetto de’ Marsi: “buttati come nulla fosse nei pressi di un centro ippico”



San Benedetto de’ Marsi – I salvataggi di cuccioli, soprattutto in questa stagione, sono praticamente ininterrotti. Uno degli ultimi ritrovamenti, avvenuto solo un paio di giorni fa, è stato condotto dalle volontarie di A.M.A. Mano nella Zampa. Tre bellissimi cuccioli erano stati abbandonati o, come scrivono dall’associazione, “buttati come nulla fosse” presso un centro ippico.

Probabilmente frutto di un accoppiamento indesiderato a sua volta frutto di una mancata sterilizzazione, pratica che viene sistematicamente e vivamente consigliata ma che troppi proprietari continuano a non applicare. I risultati si vedono: intere cucciolate lasciate dove capita. “Non ne possiamo più di soccombere alla vostra ignoranza ogni santo giorno” scrivono le volontarie che raccolgono i cuccioli.



Leggi anche