Salotto “fai da te” nella zona nord di Avezzano



Avezzano – Dimostrazione di inventiva e originalità nel parco di via Don Luigi Sturzo ad Avezzano.

Alcuni mattoni lasciati lì, non è chiaro se per essere utilizzati o per essere smaltiti, nella zona che funge da parcheggio per la scuola A. Vivenza, dove ci sono dei lavori in corso per la realizzazione di nuovi edifici, sono stati trasformati in un vero e proprio salotto nello stile della street art. Le nuove costruzioni sono saltate subito all’occhio dei residenti, che si sono chiesti immediatamente da dove venissero quelle strane panchine.

A realizzarle sono stati cinque ragazzi del “blocco c”, residenti nella zona Nord di Avezzano, che sono soliti trascorrere le loro serate da quelle parti. Le “panchine” sono state apprezzate da altri gruppi di giovani e adulti che passano del tempo nei pressi del parco, utilizzandole come punto di aggregazione e di ristoro.

Un’idea originale che dimostra come sia possibile trasformare qualcosa di abbandonato in qualcosa di utile e divertente.

Salotto "fai da te" nella zona nord di Avezzano