Rugby: sconfitta per l’avezzano, ko anche la 18, bene la 16 ed il minirugby



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Stop casalingo per L’Avezzano Rugby che perde di misura contro la rugby Roma con il risultato di 15 a 20. ” Abbiamo provato a vincere la partita fino alla fine – ha sostenuto il presidente dei gialloneri, Alessandro Seritti – ma non ci siamo riusciti”.

I marsicani,infatti, nella parte finale del match hanno schiacciato i romani a ridosso della loro linea di meta senza riuscire a marcare la segnatura del sorpasso che avrebbe consentito loro di raggiungere la terza in classifica. ” Nonostante questa sconfitta – ha precisato Seritti – possiamo ancora credere di poter puntare a qualcosa di più ambizioso della semplice salvezza ma sarà necessario ritrovare un po’ più di tranquillità e certezze nel nostro gioco, a partire da domenica prossima a Colleferro”. I 15 punti per i gialloneri sono stati realizzati grazie a cinque punizioni piazzate in mezzo ai pali da capitan Lanciotti. Sconfitta di misura, e arrivata all’ultima azione, anche per l’under 18 che ha perso in casa contro l’Afragola con il risultato di 19 a 21.

Grande vittoria, invece, per i ragazzi dell’under 16 che hanno vinto a Tivoli 5 a 38 mantenendo il secondo posto nel girone interregionale guidato dalla Roma. Infine, ottimi risultati anche per il settore del mini rugby: le under 6, 8, 10, 12,infatti, hanno partecipato al concentramento che si è svolto all’Aquila, collezionando splendidi successi nell’ambito di una giornata all’insegna dello sport e dei valori del rugby.




Lascia un commento