Rubati piccoli oggetti da una tomba nel cimitero di Carsoli

Carsoli – Recarsi presso la tomba di un proprio caro e notare che un piccolo oggetto o una pianta o dei fiori sono stati rubati lascerebbe chiunque nella costernazione e nell’amarezza. E sono proprio questi i sentimenti di una cittadina di Carsoli che, arrivata al cospetto della tomba di sua madre, venuta a mancare solo un mese fa, ha notato che un piccolo oggetto, lasciato lì in segno di affetto, è stato rubato.

Parlo di un piccolo Babbo Natale” spiega la donna condividendo online la sua frustrazione “Un pensierino carino che è stato messo in un vasetto con dei fiori da chi vuole bene alla mia mammina e ha voluto farle un regalo. Io stento a credere che in questo paese c’è gente che addirittura si ruba un Babbo Natale di 5 cm dal cimitero“. Comprensibile lo stato d’animo della donna: anche se si tratta di un piccolo oggetto, aveva un valore simbolico e affettivo.

Leggi anche