Ruba un’auto ad Avezzano per “amoreggiare” nei boschi a Tagliacozzo. Arrestato dai carabinieri



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Tagliacozzo. I carabinieri della Compagnia di Tagliacozzo hanno arrestato Luca De Luca, 50enne di Avezzano, per furto di auto.

È successo l’altra sera quando i militari del Radiomobile, durante un servizio di perlustrazione a Tagliacozzo, transitando sulla strada provinciale per Gallo, hanno notato all’interno di una strada boschiva una Toyota Yaris senza targhe. Controllato il mezzo, è stato trovato alla guida De Luca, peraltro sprovvisto di patente perché revocata diversi anni fa. Con lui nel mezzo c’era anche una donna.

I due si erano appartati per “amoreggiare” con la speranza, probabilmente, che nessuno si accorgesse di loro ma “purtroppo”, non è stato così.

Dagli accertamenti dei militari dell’Arma è risultato che l’auto era stata rubata poco prima da un concessionario di Avezzano. Il titolare del salone si era appena presentato alla caserma di Avezzano per denunciare il furto.

De Luca, che ha numerose condanne e precedenti di polizia per furto, ricettazione, rapina e tentato omicidio, è stato arrestato. Il pubblico ministero di turno ne ha disposto la sottoposizione agli arresti domiciliari. Il 50enne Comparirà a breve davanti al giudice per il rito direttissimo.

 




Lascia un commento