Rotto da mesi il macchinario per il test audiometrico sui neonati all’Ospedale di Avezzano


Avezzano – Da mesi all’Ospedale di Avezzano non è possibile eseguire il test audiometrico sui neonati causa rottura del macchinario. I genitori dei neonati sono costretti a recarsi presso l’Ospedale dell’Aquila o presso altri presidi ospedalieri, con notevoli ritardi nell’esecuzione del test. Ci è stato riferito che in alcuni casi il test non viene proprio eseguito.

Questo ritardo nell’esecuzione (o la mancata esecuzione) del test molte volte genera un ritardo nell’individuazione di patologie che compromette la salute e il futuro del neonato con gravi ripercussioni sulle famiglie e sull’intero sistema sanitario. Per tutte queste ragioni il Tribunale per la difese dal malato si fa portavoce di tale situazione e chiede che il macchinario possa essere riparato o sostituito in tempi strettissimi per poter assistere nel migliore dei modi la vita nascente e la comunità intera.

Comunicato stampa Tribunale per la difesa del malato


Invito alla lettura

Ultim'ora

Non bisogna approfittarsi della buona fede dei marsicani, la Polizia Locale Marsicana sanziona 6 negozi

Avezzano / Celano – La Polizia Locale della Marsica ha eseguito un approfondito monitoraggio della rete distributiva commerciale in sede fissa di Avezzano e Celano, finalizzato al contrasto di illeciti ...


Aggredito ed investito un artigiano di Avezzano: assicurati alla giustizia gli autori del grave episodio

Avezzano – Come già riportato dalla stampa nei giorni scorsi, nella serata del primo agosto, dopo una lite scaturita da futili motivi per problemi di ...

Sold Out Per Fabrizio Moro al Tagliacozzo Festival

La Mia Voce Tour 2022

Gino Bucci alias L’abruzzese Fuori Sede al Tagliacozzo Festival per la presentazione di Rime Toscibili

Tagliacozzo – Appuntamento da non perdere domani pomeriggio alle 18 con i pomeriggi letterari del Festival Internazionale di Mezza Estate. Gino Bucci, alias L’abruzzese Fuori ...

Università: rimborso spese fino a 3mila euro per ogni studente. Al via le domande

La Regione Abruzzo contribuirà al pagamento delle tasse per i corsi universitari, per i master di primo e secondo livello e per i corsi di ...