Riunione della Coalizione, Gallese: “Schiena dritta e nessun mercato delle vacche”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Appuntamento per il pomeriggio di oggi, 16 marzo, nel Comune di Avezzano, per i Consiglieri di maggioranza della Coalizione guidata da Giovanni Di Pangrazio che, convocando la riunione, ha voluto manifestare la propria stima nei confronti dei Consiglieri stessi: “…Mi complimento con voi”, ha scritto infatti Giovanni Di Pangrazio ai suoi Colleghi di maggioranza, “per la lezione di coerenza e correttezza politica che avete riservato al sindaco pro tempore di questa città che sta operando  insistenti pressioni telefoniche su voi tutti”.

“Siamo una Coalizione, di cui Giovanni Di Pangrazio è capofila, e lo abbiamo ribadito in tutti i modi”, ha detto il consigliere Gianfranco Gallese, “Come gruppo, con grande senso di responsabilità e mantenendo quale “faro” il reale interesse della città, abbiamo offerto in più occasioni “il ramoscello di ulivo” al primo cittadino uscente, ma non tollereremo che ci si continui a sputare sopra, né potremo tollerare, noi come anche immagino i cittadini, che si tenti di dare luogo a un “mercato delle vacche” per interessi di tutt’altro genere. La Coalizione ha “la schiena dritta”, come le persone che la compongono, e opera, prima di tutto, nel rispetto del patto con gli elettori, con coerenza”, continua il Consigliere.

“Questa coalizione è nata non per delle poltrone, ma intorno a progetti e idee, premiati nel programma che i cittadini hanno scelto a maggioranza, e che hanno diritto a vedere realizzato, o completato. Parliamo di edilizia scolastica, di sicurezza, di progetti per lo sviluppo, di concerto con le associazioni e le realtà produttive, dell’incentivo e della valorizzazione dell’agroindustria certificata e del nostro patrimonio naturalistico e culturale, solo per citare alcuni temi. Su questo, ripeto, possiamo misurarci, escludendo ovviamente la possibilità di avallare o partecipare, in qualsiasi misura, alla realizzazione di progetti scellerati – come potrebbe essere un cementificio, un inceneritore – che sarebbero la tomba della nostra terra. Mi auguro che chi dice di volere il bene della città, lo dimostri, con lo spirito di servizio necessario a un amministratore e, prima di tutto, con la correttezza, a partire dal rispetto per la sua controparte politica, che si è posta come interlocutrice disponibile e alla luce del sole”.



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di

Lascia un commento