Riparte il ciclo delle “Videoconferenze del Serpieri”, l’agroalimentare, e i servizi connessi, al centro dell’incontro con Coldiretti



Avezzano – Dopo la pausa delle festività natalizie riprende, con un nuovo appuntamento, il ciclo di  videoconferenze aperte alla cittadinanza organizzate dall’Istituto Tecnico e  Professionale Agrario “A. Serpieri”. 

“In aggiunta ai consueti appuntamenti dedicati a tematiche tecnico/scientifiche inerenti  l’agricoltura, abbiamo voluto fissare una serie di incontri con le principali associazioni di  categoria allo scopo di fornire utili informazioni agli operatori del settore, ai cittadini  interressati e agli studenti dell’istituto – informa Cristina Di Sabatino, Dirigente scolastica  del Serpieri – In tal senso, la videoconferenza con Coldiretti segue quelle già svolte con  Confagricoltura e con CIA che hanno fatto registrare una grande adesione da parte del  pubblico, superando in ogni serata i 100 partecipanti. La modalità della conferenza  telematica, nata in origine dall’esigenza di rispondere all’emergenza pandemica, – aggiunge la Dirigente – sta diventando una bella tradizione per il Serpieri, l’occasione per  approfondire temi innovativi e per informare sui servizi in agricoltura”. 

Anche in questi tempi di incertezza, condizionati dalla situazione sanitaria, le iniziative  organizzate dal Serpieri dimostrano che la scuola non si ferma e che l’istituto agrario si  pone come punto di riferimento per la formazione dei giovani in un ambito economico,  quello agroalimentare, che non ha subito battute d’arresto e che costituisce uno dei settori  di punta della crescita del Paese. 

“Il nostro territorio ha bisogno di tecnici specializzati nel settore e la domanda da parte  delle aziende e degli Enti è elevata – afferma il prof. Sergio Di Vito, docente dell’istituto – per questo ci impegnamo costantemente per offrire ai nostri studenti una formazione che  sia in linea con le richieste del mondo del lavoro”. 

Per partecipare alla videoconferenza, programmata per mercoledì 12 gennaio 2022 alle  ore 21:00, è necessario collegarsi al seguente link: https://meet.google.com/kqi-hrfk-pgd



Leggi anche