Rincari autostradali, continua la battaglia: sit-in di protesta davanti al Ministero



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Marsica – “C’è chi dice no al caro pedaggi”. Contro il silenzio assordante del governo, i sindaci, gli amministratori, le associazioni di categoria e i cittadini di Lazio e Abruzzo tornano a manifestare.

Mercoledì 24 novembre, alle 10, ci sarà un sit-in di protesta contro i rincari autostradali e per pretendere più sicurezza sulle autostrade. L’appuntamento è nel piazzale antistante il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, via Nomentana 2, Roma (Porta Pia).