Rigenerato un nuovo angolo del borgo di Aielli. La soddisfazione del Sindaco Di Natale

Aielli – Sanpietrini installati nella strada situata ai piedi dell’antica torre medievale ad Aielli e un’altra zona del borgo è stata rigenerata. Lo ha reso noto, con la pubblicazione di due foto, prima e dopo il lavoro eseguito, il Sindaco di Aielli Enzo Di Natale che definiva qualche giorno fa la zona come un ”angolo bello e romantico, accesso ad una delle tre antiche porte del paese, da sempre dimenticato“.

Le foto sono accompagnate da un commento del Sindaco che esprime tutta la sua soddisfazione per quest’ultimo lavoro: “È stata una pessima pratica diffusa negli anni ottanta e novanta. Si sono ricoperti chilometri e chilometri di selciato e sanpietrini per fare posto ad asfalto o betonelle classiche. Un’abitudine che ha trasformato la faccia di molti dei nostri paesi, cancellando secoli di storia. È stato fatto anche da queste parti, dove, in una quindicina d’anni, sono sparite, sotto colate di cemento e di asfalto, bellissime scalinate antiche e caratteristiche viuzze. “Così è più pulito” si diceva. Vi assicuro però che mettere sanpietrini sull’asfalto è molto più bello del contrario. Ci si mette un po’di più ma ne vale decisamente la pena”.