Rifiuti abbandonati davanti all’isola ecologica di Scurcola Marsicana



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Scurcola Marsicana – L’isola ecologica situata nel territorio del Comune di Scurcola Marsicana scambiata per una discarica a cielo aperto.

Buste di rifiuti di ogni genere, vecchi giocattoli, sedie di plastica e persino una mascherina usata gettati ai piedi dell’ecopiazzola per la raccolta differenziata dei rifiuti, di indumenti usati e dell’olio vegetale.

Diversi i cittadini scurcolani che hanno espresso alla nostra Redazione il loro dissenso per il gesto incivile di chi non rispetta l’ambiente.

L’isola ecologica è stata installata dall’Amministrazione Comunale di Scurcola Marsicana proprio per consentire la differenziazione dei rifiuti e per tutelare l’ambiente. Purtroppo, però, così come si evince chiaramente dalle foto da noi pubblicate, alcuni cittadini non si preoccupano in alcun modo di conferire rifiuti nella maniera consentita.