Ricongiunta una famiglia ucraina a Sante Marie, l’accoglienza dei bambini della scuola “Lombardo Radice”



Sante Marie – I bambini della scuola primaria “Lombardo Radice” di Sante Marie accolgono i loro coetanei provenienti dall’Ucraina e lanciano un messaggio di pace. Ieri pomeriggio sono arrivati a Sante Marie tre bambini insieme alla loro mamma e alla zia in fuga dall’Ucraina. La famiglia, che si è ricongiunta con la nonna già residente in paese, è stata accolta all’aeroporto dal personale del Comune di Sante Marie che in collaborazione con la Croce Rossa Italiana – Comitato di Carsoli e la Protezione Civile comunale di Sante Marie, che ha predisposto poi il trasferimento in paese.

Questa mattina la mamma e i tre bambini, insieme alla zia e alla nonna, sono stati accolti dal sindaco Lorenzo Berardinetti e dalle insegnanti, sul terrazzo della scuola primaria dove tutti gli alunni hanno osservato un minuto di silenzio per le vittime della guerra e lanciato insieme a gran voce un messaggio di pace con disegni e bandierine da loro realizzate. La famiglia Ucraina, commossa, ha ringraziato tutti per la calorosa accoglienza, in particolare i bambini per la sensibilità dimostrata e l’amministrazione comunale per la disponibilità.

Fonte: Comune di Sante Marie


Leggi anche