Restauro chiesa San Giuseppe: “Il tetto non presentava pericolo per i visitatori”


Avezzano – Nell’articolo inerente i lavori di ripristino e di restauro della Chiesa di San Giuseppe, erroneamente è stato trascritto “Si è intervenuti sul rifacimento del fatiscente e pericolante tetto“. In seguito al colloquio intercorso con l’Ing. Sara Laconi, direttore dei lavori, è bene precisare che il tetto non presentava alcun pericolo per i visitatori della chiesa. I lavori effettuati sono stati esclusivamente  di sovrastruttura e manto di copertura.

ing. Laconi una direzione dei lavori  problematica ?

No, c’è stata molta collaborazione sia da parte della Curia vescovile sia di don Antonio, promotore di tutto, diciamo il deus ex machina. Anche le imprese hanno collaborato senza alcun problema, una perfetta sinergia ed il grande impegno ha consentito che l’esecuzione dei lavori fosse veloce e si realizzasse in pochi mesi.” 

Qual’è stato il costo compessivo del ripristino e restauro della Chiesa?

L’impegno economico ammonta a poco più di 100 mila euro, cifra davvero minima rispetto ai lavori che sono stati fatti.”

Qual’è stato il lavoro più impegnativo?

Certamente il ripristino della facciata esterna. Eseguito completamente a mano, con un pennellino, si è effettuata una pulizia con un decapante a ph neutro, che ha reso la facciata originale, bella così come la potete ammirare. Un lavoro certosino. Si è provveduto a ripristinare tutti i tratti che erano ammolorati, alcuni erano proprio mancanti, altri rifatti negli anni in maniera non adeguata.”

Gli agenti atmosferici hanno provocato danni rilevati ?

“C’erano problemi dovuti soprattutto alle acque meteoriche pertanto,  come dicevo, si è provveduto al rifacimento della copertura del tetto, di tutte le converse e delle scossaline che ricoprono la facciata. Adesso il problema è risolto,  la scossalina e la conversa riescono ad intercettare le acque meteoriche  e farle defluire correttamente. Siamo molto soddisfatti dell’esito.

Soddisfazione condivisa dai fedeli avezzanesi.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Nonno Pietro compie 100 anni

Canistro – Canistro in festa per i 100 anni di nonno Pietro. “Oggi – fanno sapere dall’Amministrazione Comunale – abbiamo festeggiato il nostro concittadino Pietro Iafolla che ha raggiunto il ...


Recuperati poco fa i corpi dei due alpinisti deceduti sul gran Sasso

Sono stati recuperati pochi minuti fa da parte del Soccorso Alpino e Speleologico abruzzese i corpi di due alpinisti precipitati sul Gran Sasso. Si tratta ...

L’Abruzzo a Terra Madre in ricordo di quattro grandi pilastri del mondo rurale e della pastorizia

Il Gal Gran Sasso Velino e Marsica annunciano il “Premio nazionale della Pastorizia”, in memoria di Gregorio Rotolo, Giulio Petronio, Pierluigi Imperiale e Giovanni Cialone. L’Abruzzo ...

Addio alla maestra Simona, aveva solo 50anni

Avezzano – Cordoglio ad Avezzano per la prematura scomparsa della maestra Simona Scivola strappata agli affetti e all’insegnamento a soli 50 anni. Molto amata dai ...

Sabato sera con botte da orbi ad Avezzano centro, interviene la polizia

Avezzano – Tornano le risse ad Avezzano centro. Ieri sera, dopo l’una , si è svolta una rissa su via Garibaldi. A causarla sembrerebbe essere ...



Lascia un commento