Regali di Natale per i bambini e i ragazzi della casa famiglia: come partecipare



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Natale si avvicina per tutti e c’è chi, oltre che per la propria famiglia, rivolge un pensiero anche agli altri. E’ questo il caso di Maria Chiara Bernucci, laureata in medicina e chirurgia, che attualmente lavora in sostituzione di medici di medicina generale, originaria di Roma, che da anni porta avanti questo progetto nella sua città natale e da quest’anno, essendosi trasferita nella Marsica, ha deciso di svilupparne uno parallelo in questo territorio.

L’idea è quella di fare un regalo ad uno dei bambini o ragazzi che vivono nella casa famiglia “Il volo delle Aquile“, che si trova vicino a L’Aquila, per donare un sorriso in più nella festa più attesa dell’anno.

Aderendo al progetto, verrà assegnato ad ogni partecipante uno dei 48 bambini o ragazzi della casa famiglia, a cui potranno fare un regalo di Natale, a propria scelta. Un’unica regola: il regalo dovrà essere un’oggetto nuovo.

Nei primi giorni di dicembre, poi, una delegazione formata da una parte degli aderenti al progetto potrà recarsi presso la casa famiglia, per il momento della consegna.

Per partecipare e per avere ulteriori informazioni, si può contattare Maria Chiara al numero 3491044566