Referendum, Comitato NO Tagliacozzo: “Straordinario risultato in città”


foto-autoreTagliacozzo – Tagliacozzo è stato uno dei Comuni d’Abruzzo che ha fatto registrare la percentuale più alta di NO al Referendum Costituzionale di ieri, con il 71,18 contro il 28,82 dei Si. Il NO ha dunque ottenuto una percentuale di dieci punti superiore a quella ottenuta a livello nazionale, con un’affluenza alle urne all’incirca pari a quella italiana.

In una nota, il capogruppo di opposizione in Consiglio Comunale Vincenzo Montelisciani e la dottoressa Maria Antenucci, che hanno presieduto un comitato trasversale per il NO, commentano il risultato: “Quella di ieri è stata una vera e propria festa per la democrazia italiana, alla quale hanno partecipato anche i tagliacozzani, facendo registrare a livello nazionale e comunale un’affluenza alle urne inattesa alla vigilia. Gli italiani e i tagliacozzani hanno recepito il messaggio che chi sosteneva le ragioni del NO si è sforzato in questi mesi di lanciare: in gioco non c’era né il futuro politico di questo o quello, ma la Carta Fondamentale della Repubblica Italiana.

Da questo punto di vista, a uscire sconfitti sono innanzitutto coloro i quali non hanno fatto i conti con questo dato di realtà e si sono schierati solo per convenienza, per calcolo politico o per subalternità alle direttive del Governo nazionale come di quello regionale. Abbiamo invece un grande e sincero rispetto per chi, per convinzione e per appartenenza, ha coerentemente votato SI’ e ha contribuito a dare corpo e sostanza a un dibattito che è stato sì duro e acceso ma che ha riportato finalmente tutti i cittadini a parlare della Costituzione e del futuro dell’Italia.

Siamo ovviamente felici che Tagliacozzo abbia respinto in maniera più che netta la brutta Riforma di Renzi, così come siamo entusiasti della passione e della voglia di partecipazione che questa campagna referendaria ha acceso in tanti giovani e meno giovani, che si sono mobilitati spontaneamente in difesa della Costituzione.

Un risultato importante, che colloca chiaramente la nostra città tra le punte più avanzate di una generalizzata richiesta di cambiamento nella politica nazionale e regionale. Un cambiamento, però, che deve essere reale e non solo di facciata. Ringraziamo infine tutti coloro che, tra i cittadini e le forze politiche, si sono impegnati insieme a noi affinché fosse possibile un tale esito e tutti i cittadini che, al di là della scelta di merito compiuta, hanno partecipato a questo bel momento di democrazia.”  

Promobox

Alla Scoperta Della Scuola Di Alta Formazione 'Sapere Aude': Aperte Le Iscrizioni Per I Nuovi Corsi Di Formazione

Tanti i percorsi formativi e di aggiornamento su scala nazionale che questa scuola, da oltre 6 anni, propone ai tanti corsisti che si immergono in nuove esperienze, ampliando il loro bagaglio culturale con passione e dedizione, grazie anche al lavoro di un team altamente qualificato e specializzato, vicino alle esigenze di ognuno di loro.


Invito alla lettura

Ultim'ora

la ASL su intossicazioni da mandragora: “situazione sotto controllo: fermo cautelativo del prodotto in attesa del responso delle analisi”

Avezzano – “La situazione è sotto controllo: sono in corso analisi sui campioni prelevati e sono state adottate tutte le procedure previste in questi casi dalla normativa vigente” E’ quanto ...


Controlli ad autobus usati per gite in partenza da Pescina, San Benedetto ed Avezzano, scoperte numerose irregolarità

Nella mattinata odierna, la Polizia di Stato ha effettuato controlli ad alcuni autobus dedicati ai viaggi di istruzione in partenza da Pescina, San Benedetto ed ...

Mandragora tra gli spinaci: distrutti sette bancali di verdura provenienti da Avezzano

Avezzano – Sono stati sequestrati, e quindi distrutti, sette bancali di spinaci che provenivano dalla Marsica. Il timore è che potessero contenere, oltre alla verdura ...

73enne preleva 200 euro al bancomat e viene scippata, arrestato 32enne. L’anziana è finita in ospedale

Avezzano – Nel corso del primo pomeriggio i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno arrestato un 32enne ritenuto responsabile del reato ...

Contemporanea Ventiventidue al Palazzo Ducale di Tagliacozzo, tra gli eventi della Giornata del Contemporaneo AMACI 2022

Tagliacozzo – L’edizione numero 18 della Giornata del Contemporaneo si svolgerà a partire da sabato 8 ottobre con l’obiettivo di raccontare la rinata vitalità dell’arte ...



Lascia un commento