Realizzazione banda larga in Abruzzo, per Avezzano arrivano 1.411.330,56 euro



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Per la realizzazione della banda larga, dai fondi Fsc 2014-2020, arrivano per Avezzano, 1.411.330,56 euro. L’informazione è arrivata in Comune dal presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso.

«Si tratta di un potenziamento della connettività informatica che porterà a una modernizzazione dell’intero territorio regionale», spiega il sindaco Gabriele De Angelis, «a trarre vantaggio dalla banda larga saranno indubbiamente tutti i cittadini ma va sottolineato come un potenziamento della velocità di trasmissione dei dati renderà la nostra città al passo con i tempi e quindi più competitiva, in tema di insediamento di imprese industriali e artigianali. Oltre all’agevolazione che ne arriverà per le aziende già esistenti, infatti, grazie alla banda larga, Avezzano potrà attirare sicuramente altri investimenti finora scoraggiati anche dall’arretratezza delle reti. Da sottolineare anche i benefici che la realizzazione della banda larga porterà per i liberi professionisti e il mondo della scuola».

Come dalla comunicazione della Regione, «la società risultata aggiudicataria dell’appalto posto in gara è la “Open Fiber”».




Lascia un commento