Rapinarono e picchiarono un 63enne. A gennaio l’udienza preliminare



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. E’ stato emesso dal gup Francesca Proietti, su richiesta del procuratore capo Andrea Padalino, il decreto di fissazione di udienza preliminare per il reato di rapina a carico di Hicham Harcha, marocchino di 29 anni e Mohammed Fareh, connazionale 40enne.

I due, difesi rispettivamente dagli avvocati Mario Del Pretaro e Luca e Pasquale Motta, sono accusati di aver rapinato un 63enne di Avezzano.

I fatti risalgono alla fine dello scorso anno. La rapina fu anche molto violenta tanto che pare che i due abbiano preso a calci e pugni l’avezzanese che rimase ferito.

Il tutto per impossessarsi di un portafoglio all’interno di cui c’erano 70 euro.

L’udienza ci sarà il prossimo 24 gennaio.




Lascia un commento